Benevento: nasce Futuridea

23 Mag

 

Si chiama “Futuridea” la nuova creatura di Carmine Nardone. L’associazione dedicata all’innovazione utile e sostenibile è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa a Benevento. Con l’ex presidente della Provincia, hanno partecipato Giorgio Carlo Nista, Sergio Tanga, Carlo Falato e Renato Lombardi, tutti esponenti del Partito Democratico.

E’ stata la prima uscita pubblica di Nardone dopo la conclusione della decennale esperienza amministrativa alla Rocca dei Rettori. Il suo impegno per il Sannio non è finito il 13 e 14 aprile ma proseguirà attraverso l’elaborazione di idee per obiettivi come l’equità sociale, la sostenibilità ambientale e l’incremento della competitività delle imprese che operano sul territorio. Il progetto è appena partito ma ha già

avuto alcune importanti adesioni internazionali che permetteranno di interloquire con Canada, Stati Uniti e Australia.

Nel comitato scientifico sono entrate figure riconosciute nel mondo accademico come Donato Matassino, Franco Calvanese, Antonio Gisondi, don Franco Piazza e Luciano Lombardi. Parteciperà anche Nando Morra, presidente della Lega delle Autonomie Locali per aprire il discorso sull’innovazione nella pubblica amministrazione. Inoltre, “Futuridea” ospiterà una sezione distaccata della Fondazione Mediterraneo. In apertura dei lavori Nardone, che sta per partire alla volta dell’America per chiedere l’accesso alle banche dati, ha sottolineato che “l’innovazione non ha un unico percorso ma necessita di scelte al fine di individuare, con un approccio necessariamente critico, la strada più adatta affinché i territori possano competere sull’originalità e non sull’imitazione”.

Il fine, ha chiarito Nardone, “è creare un laboratorio dell’ingegno territoriale, una piazza telematica per la diffusione delle idee”. In questo senso, sarà lanciato un portale internet e un tg dell’innovazione con una rete di coordinamento con le televisioni. Quattro le aree tematiche sui cui si agirà: prodotti e servizi di eccellenza sanniti; innovazioni di prodotti internazionali; proprietà intellettuale e piattaforme selettive per le disabilità sociali. Il presidente ha poi chiarito che l’associazione “non vivrà di contributi pubblici” e “avrà un’autonomia operativa slegata dalla dialettica politica”.

Solleticato, però, dalle domande dei giornalisti, Nardone ha anche evidenziato l’importanza dell’innovazione in politica che “non sa governare i processi, non ha radici sul territorio, non promuove una democrazia reale e una competizione delle idee”. A tal proposito, ha rivolto una critica al suo partito quando ha detto che vengono scelti “gli affidabili che la pensano come il capo” senza nessun criterio meritocratico. Stilettate anche nei confronti delle interrogazioni parlamentari annunciate in questi giorni, con un velato riferimento a Mario Pepe, che “vengono presentate per sapere l’ovvio e non entrare nel merito”.

Nardone ha rassicurato sul fatto che non è sua intenzione promuovere una corrente ma ha anche rivendicato la possibilità di criticare per un corretto esercizio della democrazia. Infine, un riferimento alla questione rifiuti e all’atteggiamento assunto da chi lo ha succeduto alla Rocca: “Vedo che il presidente e l’assessore vanno dicendo che non abbiamo bisogno di discariche. Sono contento per loro ma non so come faranno. Ricordo che io non ho mai detto no alle discariche perché l’istituzione non possono opporsi altrimenti perdono credibilità. Piuttosto, devono accompagnare i processi e determinare convinzioni. Le proteste appartengono ai cittadini ed è giusto che lo facciano”.

Intanto, domani alle 18 presso la sede dell’associazione in Via Pirandello si terrà un incontro sul lavoro e sull’esperienza missionaria di suor Antonella Iannazzoni in Madagascar.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: