L’eclettismo italiano fra marketing, design e FIAT500

10 Mag

Il marketing per FIAT500, come potete anche capire molto facilmente solo dando un’occhiata al sito web del piccolo mito italiano, si sta dimostrando vincente in ogni iniziativa che porta avanti.

Si è già parlato di FIAT500 qualche tempo fa preannunciandone il successo, ed oggi lo sottolineo nell’incontro del mito di casa FIAT con il design all’interno dell’ottimo Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Di notevole interesse risulta Italian Pop, progetto di cobranding fra iGuzzini, azienda italiana leader nel design per l’illuminazione e molto attiva nel marketing, e FIAT: due realtà vincenti e positive dell’impresa italiana si fanno forza a vicenda e fanno quasi sistema.

A buona ragione un articolo apparso sul Corriere della Sera qualche giorno fa argomenta come questo incontro fra auto e design non sia solo figlio del marketing, ma rappresenti una vera e propria contaminazione dei generi, un eclettismo tutto italiano in cui lo stile del design diviene valore che informa la vita quotidiana in tutte le sue forme.

Che sia questa la strada giusta per la competitività dell’impresa italiana? Una strada in cui il marketing è componente strategico irrinunciabile?

Una Risposta to “L’eclettismo italiano fra marketing, design e FIAT500”

  1. Postodibloggo 26 giugno 2008 a 15:45 #

    La questione sostanziale a mio avviso risiede nel fatto che in italia e nel caso Fiat in generale si esplosa una enorme necessità di questa disciplina.

    Per un lungo periodo fiat ha prodotto vetture scadenti e poco affidabili.

    Svoltando in questo senso ha dovuto restituire fiducia ai consumatori che preverivano altro. Il binomio fiat = italia era omonimo a italia=cose fatte alla carlona.

    Le auto tedesche non sono affatto le più affidabili ma tutti hanno sempre continuato a considerarle tali.

    Ecco che la comunicazione, il made in Italy, l’orgoglio nazionale, l’italianità sono temi ricorrenti nelle campagne fiat e inducono a sviluppare partnership con aziende italiane (abart, ducati, …)

    Questo spiega questa contaminazione e questo binomio.

    Saluti

    F.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: